Geofisica - GeoApulia

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Geofisica



Lo studio esegue prospezioni geofisiche di tipo georadar, geoelettrica e sismica, applicati a:

  • Ingegneria civile;


  • Geologia ambientale;



APPLICAZIONI GEOFISICHE NELL'INGEGNERIA CIVILE

  • determinazione della profondità del substrato roccioso e della morfologia dell'interfaccia tra terreni sciolti e massa rocciosa;


  • determinazione di geometria, spessore ed estensione di  corpi sepolti;


  • ricerca di cavità carsiche;


  • determinazione dei moduli elastici dinamici dei terreni;


  • determinazione della velocità delle onde P per la determinazione della "rippabilità" dei terreni;


  • determinazione mediante il metodo MASW, della velocità delle onde S per il calcolo del parametro Vs30, necessario per la classificazione dei terreni per gli effetti sismici, secondo quanto indicato dalla nuova normativa sismica italiana O.P.C.M. n. 3274/2003 e s.m.i., dal D.M. 15/09/2005, dal D.M. 14/01/2008 e dagli Eurocodici 7 e 8.



APPLICAZIONI GEOFISICHE IN CAMPO AMBIENTALE

  • determinazione di geometria, spessore ed estensione di corpi di discarica;


  • verifica della propagazione di liquidi inquinanti nel sottosuolo;


  • verifica della tenuta di teli di impermeabilizzazione di discariche controllate;


  • stima, mediante tarature dirette con scavi o sondaggi a carotaggio continuo, di estensione areale e volumi di diverse tipologie di materiali (RSU, materiali di risulta) discriminabili dal punto di vista della conducibilità e caricabilità elettrica;


  • ricerca, sviluppo e gestione delle acque sotterranee.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu